OPERAZIONE EOS


Somministrazioni vaccinali a favore della popolazione civile


Con l’arrivo della cosiddetta seconda ondata, su input del Ministro della Difesa Guerini, è stata condotta l'Operazione Igea, partita il 23 ottobre, per sostenere l'attività di screening e analisi dei tamponi a supporto del Sistema Sanitario Nazionale. A oggi sono operativi 147 Drive-Through-Difesa su tutto il territorio nazionale, gestiti dalle Forze Armate e coordinati dal Comando Operativo di Vertice interforze, e ad oggi hanno già eseguito circa 1,4 milioni di tamponi. In aggiunta al Policlinico Militare del Celio sono stati inoltre messi a disposizione anche ulteriori 12 laboratori in tutta Italia.

L’Operazione Igea ha visto impegnati dal 23 ottobre ad oggi mediamente mediamente 1.600 militari al giorno.

Con l’arrivo delle prime dosi di Vaccino, su richiesta della Struttura Commissariale, il Comando di Vertice Interforze della Difesa ha avviato l’Operazione EOS e, facendo tesoro dell'esperienza e competenze logistiche acquisite in questi anni di impegno nelle varie missioni nei diversi Teatri internazionali, ha approntato e implementato un piano di distribuzione delle dosi mettendo a disposizione un dispositivo, prontamente adattabile in base alle esigenze, composto da 11 aerei, 73 elicotteri e 360 mezzi.

Nel valutare alcune richieste pervenute dalle ASL, la Difesa si è approntata per convertire i Drive Through in "presidi per la somministrazione dei vaccini", attività questa che si aggiungerebbe a quella già in atto, di stoccaggio dei vaccini presso l'aeroporto di Pratica di Mare e il successivo trasporto in tutte le regioni italiane.

Prezioso in questa seconda fase il contributo del Policlinico Militare del Celio, uno dei tre ospedali militari di riferimento, che è stato riconvertito in tempi rapidissimi in Covid Hospital ed inserito nella rete nazionale anti Covid quale riferimento delle strutture sanitarie del Centro Italia.

Il Dipartimento, costituito da 90 unità tra medici, biologi, ricercatori e tecnici, da circa 10 anni è inserito in una rete dei più avanzati laboratori europei che si occupano di biodifesa per il tracciamento di aggressivi biologici e virus rari.


Data ultimo aggiornamento 02/03/2021


Fonte: Ministero della Difesa


Data e Risorse

Metadati del Dataset

Identificativo del dataset m_d_operazione-eos
Altro identificativo N/A
Temi del dataset Salute
Editore del Dataset Nome: Teams Open Data Ministero Difesa
Codice IPA/IVA: m_d_EOS
Data di rilascio 24-03-2021
Data di modifica 24-03-2021
Copertura Geografica Area di competenza dell'unità organizzativa preposta
URI di GeoNames N/A
Lingue del dataset italiano
Estensione temporale N/A
Titolare Nome: Ministero della Difesa
Codice IPA/IVA: m_d
Frequenza di aggiornamento mensile
Versione di N/A
Autore N/A

Informazioni supplementari

Nome campo Valore
Versione 1.0
Ultimo aggiornamento Marzo 25, 2021, 17:35 (UTC)
Creato Marzo 24, 2021, 10:18 (UTC)